Responsabile Area Programmatica

  • Stefania Mattei
  • Stefania Mattei è nata a Napoli il 09 settembre 1964.
    Si è laureata in Fisica all'Università degli Studi di Napoli "Federico II" nel 1990.
    Ha vinto una borsa di studio bandita dal CNR (Bando n. 201.12.71 del 10/07/90) per ricerche nell'ambito del programma finalizzato Chimica Fine II, all'interno della tematica generale "Metodologie di studio dei processi e tecnologie chimiche", per la tematica specifica "Unificazione di reattori a letto fluido per la lavorazione della chimica fine"
    È diventata "Dottore di Ricerca in Ingegneria Aerospaziale" nel 1995.

    Lavora al consorzio CO.RI.S.T.A. dove riveste il ruolo di responsabile del settore ricerca.
    Le sue competenze tecniche vanno dalla simulazione, assemblaggio, test e calibrazione di sensori elettro-ottici per il rilevamento a distanza, al trattamento dei dati telerilevati.
    Ha partecipato come Program/Study Manager a diversi progetti di ricerca, tra cui, attualmente, prende parte alle attività di implementazione di algoritmi di pianificazione, comando ed elaborazione dati per il ground segment di MARSIS (Mars Advanced Radar for Subsurface and Ionosphere Sounding), uno degli strumenti della missione Mars Express della Agenzia Spaziale Europea.
    Nel consorzio le sue esperienze di lavoro più significative sono:

    • 2001/2002 lavora come Program/Study Manager sulla definizione di un sistema laser altimetro da utilizzare su microsatellite come sistema ausiliare di una telecamera ad alta risoluzione per correggere e calibrare in modo automatico coppie di immagini stereoscopiche;
    • 2000/2002 lavora come Program/Study Manager sulla implementazione di tecniche di elaborazione immagini satellitari ad alta risoluzione per il monitoraggio del territorio e delle discariche abusive;
    • 2000/2001 lavora sulla progettazione di un sistema lidar da campo compatto e portatile per il monitoraggio di aerosol atmosferico;
    • 1997/2001 lavora come Program/Study Manager sulla progettazione, realizzazione e caratterizzazione di una sonda endoscopica per l'ispezione del terreno in prossimità di aree archeologiche;
    • 1999-2000 lavora come Program/Study Manager sulla progettazione, realizzazione e caratterizzazione di uno spettrometro d'aereo ad immagine per l'osservazione della radianza riflessa dall'atmosfera e dal mare;
    • 1998/2000 lavora come Program/Study Manager sulla progettazione, realizzazione e caratterizzazione di uno star tracker autonomo per il controllo di assetto di minisatelliti;
    • 1993-1994 realizza uno spettrometro da aereo operante nel vicino ultravioletto nell'ambito di un progetto congiunto CORISTA/JPL, presso il Jet Propulsion Laboratory (JPL), Pasadena (USA);
    • 1993 partecipa al progetto di ricerca congiunto, denominato Symplex, per il rilevamento delle concentrazioni di fitoplankton in mare tramite tecniche spaziali di osservazione a distanza;

    stefania.mattei@corista.eu



    *Ritorna a   "Organigramma"